I gigolo di alto livello sono più numerosi che mai, c’è modo di distinguere il REALE accompagnatore di lusso? La verità.

gigolo top class (accompagnatori di lusso)

Gigolo top class di qua, accompagnatore di alto livello di là, escort di lusso dopo escort di extra lusso su tutte le pagine iniziali dei siti di gigolo più disparati.

In particolare i gigolò a Milano sembrano etichettarsi TUTTI come accompagnatori di fascia alta… ma non soffermiamoci sugli escort uomo di Milano o su qualsiasi altra singola città, perché il fenomeno è nazionale e riguarda tutti i gigolo italiani!

Non sto parlando del discorso più ampio che gli uomini a pagamento sono in aumento in generale (per buoni motivi), voglio proprio entrare nel merito del “dettaglio” (di GRANDE conto) che poi all’interno dell’ecosistema dei fidanzati ad ore pare quasi che la maggior parte si auto proclamano accompagnatori per Donne benestanti e ciò lascia dei dubbi…

Dubbi comuni sui gigolo di alta classe

È un pelo improbabile che tra gli accompagnatori per Donne ci siano più “top” che “bottom”, vero?

Semmai la realtà deve corrispondere al contrario!

La più grande percentuale degli accompagnatori per una sera dovrebbe essere nella media, e di conseguenza in una fascia meno ambiziosa…

Le Donne in cerca di gigolo – come te immagino – riescono a trovare e chiamare i gigolo in modo più facile che mai.

Fin troppo facile… una ricerca sul web, due click e si sta già parlando con qualcuno, senza però sapere se all’altro estremo del filo c’è un individuo davvero affidabile ai livelli che sostiene!

Insomma, se cerchi un qualsiasi gigolo, che sia un accompagnatore per Donne mature in generale, un gigolo per Donne over o qualcosa di più specifico come l’accompagnatore per imprenditrici, il gentiluomo a pagamento per prime esperienze, o ancora l’escort uomo che indossa i guanti al volante, finisci subito per trovare una miriade di maschi di cui tantissimi insistono all’unisono di essere al vertice della piramide.

Diciamocelo subito: moltissimi NON sono “gigolo top class” e questo accorgimento potremmo aggiungerlo sulla lista delle false credenze sugli accompagnatori, per ampliarla.

Detto questo, non sono qui per dirti le ovvietà…

Ti svelo tutto sui gigolo di fascia alta

Sono qui per aprirti gli occhi, sperando che posso illuminarti sulla verità e darti il potere di evitare perdite di tempo e denaro.

Infatti perfino i gigolo di “basso livello” hanno dei cachet paragonabili alla paga oraria dei dirigenti delle multinazionali più clamorose!

Non si scherza.

Se poi stai pensando di farti fare compagnia intima in vacanze a tema piccante, la questione è ancora più seria…

❯❯ Facciamo una cosa: analizziamo per bene chi sono i gigolo di alto livello, come distinguerli, cosa puoi (e devi!) aspettarti da loro, e in definitiva come goderti le esperienze migliori possibili – perché sono quelle che meriti!

Partiamo innanzi tutto da chi batte la norma (accompagnatori di fascia alta, livello alto, lusso) e vediamo dopo chi si può definire veramente in vetta, o élite (top, altissimo livello, ultra high class, ultra lusso).

Chi sono i gigolo sopra la media (NON “TOP”)?

Chi sono i gigolo sopra la media

All’apparenza una domanda semplice, ma dato il panorama italico attuale dei maschi che si concedono a te in intimità, delimitare la categoria con precisione chirurgica richiede qualche ragionamento e osservazione.

Lascia che ti spieghi…

Io identificherei una lista di attributi imprescindibili.

No, non ci metto “avere un annuncio a pagamento in vetrina” (sui comparatori, cioè tutti quei siti per gigolo di cui ti ho già parlato in passato) – li appaiono solo quelli che hanno deciso di sborsare di più per visibilità e non necessariamente i reali gigolo che si collocano quel gradino sopra…

Caratteristiche degli accompagnatori di alto livello

Attributi dei gigolo di alto livello

I gentleman a pagamento superiori devono spuntare le seguenti caselle:

[ 1. comprovata serietà ]

Inutile dire che o è così o è così.

L’uomo gentile di un livello alto evita ritardi, annullamenti, richieste illecite o nonsensiche verso la cliente, sorprese indesiderabili.

È puntuale, perfettamente organizzato ed adotta la seguente filosofia:

“Dico A, faccio A. Dico B, faccio B.”

Una direttiva personale semplice quanto potente!

Non ti chiederà MAI:

  • tue foto (come se fosse lui il tuo cliente)
  • di sentire la tua voce prima di poter fissare un incontro (che c’entra?)
  • di anticipare l’intero compenso (ammessi acconti irrisori)
  • di adeguarti a regole che non rispettano il buon senso

Non succederà IN ALCUN CASO:

  • che un appuntamento deve saltare all’ultimo minuto perché “non sta bene” o “c’è un imprevisto”
  • che al primo incontro è solare e soave per poi cambiare atteggiamento (in peggio)
  • che seleziona la clientela e ti esclude in base a criteri discutibili

Sai, ricordo ancora una confessione raccapricciante di un gigolo che serio non era

Ho fatto l’accompagnatore per sei mesi.
L’ho fatto per necessità e per voglia di unire l’utile al dilettevole.

Non sono mai andato con donne brutte.

Mettevo annunci online, davo un appuntamento alla cliente, passavo con la macchina e la guardavo senza farmi notare.

Se non mi piaceva me ne andavo.

Non faccio il nome, ma era giusto per darti un esempio e rassicurarti che il pericolo di avere a che fare con persone scorrette è assolutamente reale (per non parlare di veri e propri inganni).

L’accompagnatore di fascia alta SERIO non ti tratta in questo modo.

[ 2. eleganza ed educazione indiscusse ]

Chi si propone in un’altra liga si presenta forbito ed a dir poco educato.

È garbato, chic e non parla in maniera volgare.

Con lui è un immenso piacere anche solo parlare del più e del meno!

[ 3. bellezza, sia esteriore che interiore ]

Sia l’occhio che il cervello vogliono la loro parte…

Normale.

Un gigolo in linea con l’asticella della categoria superiore ti fa provare attrazione fisica e mentale contemporaneamente.

A proposito di attrazione mentale…

[ 4. intelligenza e cultura ]

Possiede una mente solita ad assorbire conoscenze e di riflesso in grado di coinvolgerti in discussioni profonde, filosofiche anche!

Un esempio? Beh, l’edonismo!

[ 5. fascino e unicità ]

Questo è “l’ingrediente segreto” di ogni singolo gigolo che si rispetta…

Il suo asso nella manica che lo distingue (non solo dalle altre categorie, ma pure da altri competitor posizionati uguale).

Può essere un sorriso particolare, una sfaccettatura caratteriale rara, e così via.

[ 6. genuina comprensione, capacità di ascolto e savoir faire ]

Questi 3 aspetti compongono il “cassetto degli attrezzi base” dell’accompagnatore di fascia superiore.

La comprensione è innata e permette all’escort di capire il tuo stato mentale, cosa ti spinge a contattarlo, cosa brami…

Sa che lo chiami o gli scrivi quando hai un impedimento e ti serve una soluzione.

Tu non lo chiami solo per andare banalmente a letto, ti serve affetto e calore umano…

Quando dicono che “un gigolo è solo un prostituto” si riferiscono agli uomini semplici che non possono andare oltre perché vedono un incontro come la pura vendita di una prestazione sessuale.

Quando invece punti (più) in alto, non riscontri questo inconveniente!


Durante una tua serata con lui, ti ascolta con diligenza.

Sembra una cosa di poco conto e scontata, eppure così non è per l’essere umano medio…

Vedi, udire è semplice e automatico; ascoltare con attenzione NO.

Un vero high class escort è tutto orecchie.

E sì, ha quel importante savoir faire che applica in intimità fisica…

Sa perfettamente come una Donna non può lasciarsi andare senza lunghissimi e intensi preliminari, una differenza importante rispetto all’uomo; numerosi uomini (gigolo o non!) faticano enormemente ad osservare questo…

Un accompagnatore di lusso ti farà stare bene, puoi esserne certa!

Come distinguere un gigolo di alto livello? Come filtrarli rispetto ai gigolo normali?

Filtrare gli accompagnatori di alto livello

Sono contento che me lo hai chiesto 🙂

Dato che ti ho elencato gli attributi che devono possedere, sai già “i parametri da valutare”.

Ora, per quanto riguarda il processo di selezione, devi sapere che hai alcuni elementi evidenti mentre altri meno…

Smarchiamo subito quelli evidenti: fotografie professionali in cui dimostrano classe, sito web dedicato al suo nome d’arte o all’esperienza che offre, presenza estesa sui media ovvero i social oppure blog, testate giornalistiche, e altri siti (“il mondo parla di lui / l’esperienza con lui”).

Tieniti, adesso arriva la parte… dolorosa.

Separare la “spazzatura” dalla qualità

Spazzare via immondizia

Ok, lasciami dire che la situazione non è proprio cosi catastrofica, non voglio essere esageratamente tragico.

Tuttavia devi conoscere le falle che ti farebbero fare scelte errate che potresti rimpiangere, perché – come ti anticipavo – non tutto è così evidente …

[ 1. I social con il pilota automatico ]

Alcuni accompagnatori di alta classe sono incredibilmente attivi sui social, con post più di una volta al giorno.

Se sono di alta classe e richiesti, come fanno a dedicare tutto questo tempo ai canali social?

La risposta è palese: è impossibile, pertanto usano degli automatismi per diffondere di continuo messaggi preimpostati, contenuti ripetitivi ed altri scenari di poco valore per te…

Per amor del cielo, non è convincente nemmeno un gigolo che si fa vivo un paio di volte all’anno, ma l’altro estremo dello spettro è comunque un segno negativo.

Voglio ampliare il discorso per farti capire esattamente cosa è normale.

Perfino un escort uomo che fa sentire la sua voce in rete ogni giorno è un po’ troppo, nel senso che se è seriamente impegnato non dovrebbe permettersi questo lusso.

Ti torna?

Diciamo che non dovrebbe pubblicare più di 3-4 volte al mese, e quando lo fa i contenuti devono essere INDIRIZZATI A TE (no video su come fare il gigolo), di valore o almeno interessanti!

[ 2. Le recensioni *coff* sponsorizzate *coff* ]

Ahimé questa è una piaga che ha impattato chiunque ha mai comprato (o valutato di comprare) qualcosa sul vecchio Internet.

È vero: le recensioni possono sempre essere prodotte dietro pagamento… plain and simple.

Ad oggi non c’è un metodo infallibile per discernere un’opinione vera da una falsa, però puoi fare leva su alcuni indizi:

  • linguaggio meccanico o improbabile
  • nessuna affermazione negativa o nessun commento almeno neutro
  • le autrici sono sempre utenti nuovi che non hanno fatto altro che scrivere singole recensioni positivissime

[ 3. I non contenuti ]

Abbiamo visto che ogni accompagnatore “above average” si espone con uno o più siti che fanno da biglietto da visita oppure mettono sotto la luce dei riflettori il servizio distintivo che offrono…

E completano il loro angolo del web con un blog carino…

Tuttavia, talvolta sono contenuti scritti non per darti informazioni utili!

Lo scopo dei loro “scritti” è puramente quello di attirare l’attenzione di… rullo di tamburi… Google!

Con tattiche non sempre lecite, vogliono apparire in cima nei risultati delle tue ricerche per farti notare i loro nomi, senza offrirti qualcosa che ne valga la pena di leggere o guardare.

Pensa a questo: ci vuole molto impegno per produrre un contenuto serio (come questo, oppure potrei addirittura riferirti ad un vademecum di oltre 10000 parole sulla seduzione), e se l’autore ci mette l’anima per qualcosa di GRATUITO, quale sarà il suo effort per le tue serate non free con lui? 🙂

[ 4. le fotografie “prese in prestito” ]

Non si può negare nemmeno questo: gli scatti possono appartenere ad altri (tipicamente fotomodelli di qualche altra nazione).

La buona notizia è che in questo caso c’è un metodo facile per verificare, ora te lo svelo…

Al netto di modelli famosi facilmente riconoscibili, puoi prendere una qualsiasi immagine e darla in pasto a Google.

Ti cercherà immagini simili, e ti mostrerà i risultati… quindi capirai chi è il vero soggetto.

È molto semplice!

Il primo step consiste nell’andare su images.google.it e cliccare l’icona della fotocamera:

Pagina ricerca immagini Google

Successivamente devi solo selezionare la seconda scheda, quindi caricare l’immagine:

RIcerca inversa immagini Google

Et voilà!

Google identifica a cosa corrisponde l’immagine, e nel mio esempio riporta subito un link alla pagina Wikipedia con tutti i dettagli (!) sul famoso protagonista dei più fenomenali film d’azione firmati Hollywood:

Risultati ricerca inversa immagini Bruce Willis
(clicca per ingrandire)

È il 2021…

Se da un lato chiunque può scaricare un volto attraente, dall’altra è anche alla portata di tutti fare una controverifica.

I motori di ricerca sono davvero avanzati e mettono la potenza dell’intelligenza artificiale nelle mani di tutti, comprese le tue.

I furbacchioni non possono vincere…

Cosa fa un genuino gigolo di lusso? Qual è il loro segreto?

Il segreto dei gigolo di alta classe

Ho già accennato le risposte, ma voglio farti un discorso più ampio per disegnarti un quadro completo…

Un innegabile accompagnatore di fascia alta è un gentiluomo che ti offre esperienze intime instaurando un vero rapporto umano.

Questa non è la definizione di prostituzione, ma di qualcosa di molto più auspicabile e soddisfacente…

Fai caso che intimità vuol dire innanzi tutto particolare vicinanza, mentale e poi fisica.

Differenza “sottile”, eppure cruciale.


Un prostituto non può offrirti che un semplice, rapido rilascio sessuale.

Con un escort uomo di lusso, inteso sempre come sopra la media / alto livello, l’amplesso è solo una conseguenza di un’appagante e profonda connessione umana che ti ha già regalato tantissimo come emozioni e ricordi ❤️

(a proposito: chi ti propone un servizio “gigolo speed”, che significa mordi e fuggi, non è high class!)

Pertanto, il loro “segreto” (se vogliamo dire che esiste) è la capacità di ragionare almeno fuori dalla banale equazione “mi paga, offro una prestazione, stop”.

Si lasciano andare con te…

La VERA categoria “gigolo top class” quale dovrebbe essere?

Hmm

Nel lessico, la parola top denota il meglio assoluto.

Non ci sono ulteriori gradini, nessun livello più alto, basta!

Su portali di annunci troverai sempre escort divisi per categorie e la “top” è immancabilmente ben popolata.

Solo che, come detto in precedenza, non è una classe di merito: semplicemente raccoglie gli annunci degli inserzionisti che hanno speso di più…

Analogamente, chi esercita la professione da un po’ anni e vuole pubblicare un annuncio gratuito solo per testare la piattaforma viene etichettato “emergente”, come se avesse iniziato in quel preciso istante.

Alla luce di questo, direi che la vera categoria degli accompagnatori top dovrebbe essere composta da nominativi votati dalla clientela…

Tu sei d’accordo?

Non nego che è una sfida ardua trovare un modo per stilare la classifica senza influenze sporche.

Se ti proponessi di indicare il tuo accompagnatore preferito – che reputi la crème de la crème – sono certo che tu mi darai una risposta genuina ma al tempo stesso avrei un aflusso di feedback dubbio!

L’unica metodologia [relativamente] infallibile che mi viene in mente è quella che utilizziamo per eleggere il Presidente della Repubblica.

Chi e come potrebbe implementarla?

Per ora deve rimanere una questione aperta.


Forse è il momento opportuno per confessarti che sono un accompagnatore pure io…

E nonostante mi impegno all’inverosimile di andare oltre qualsiasi aspettativa e offrire più di ogni concorrente, non ho annunci nelle vetrine “pregiate” in rete ed evito di sostenere “sono il miglior accompagnatore” oppure “sono top”.

Faccio finta che queste parole non fanno parte del mio vocabolario…

Il motivo è semplice: credo di più nei fatti che nelle parole!

Adotto i giudizi delle signore che ho avuto il piacere di conoscere, mi hanno detto che sono estremamente raffinato e di riflesso di altissimo livello.

Accompagnatore di altissimo livello, se lo traduco in inglese ultra high class.

Mi piace, denota che dò il 110% senza la presunzione del top assoluto…

È un’etichetta perfetta.

Ed è tutto correlato al nome di questo sito, se sei curiosa continua a leggere!

L’esperienza singolare LadyFocus

LadyFocus a luci rosse

Personalmente, feci anni fa le osservazioni ed i ragionamenti su chi sono i gigolò, cosa fanno, e le categorie.

Mi interessava il mondo degli accompagnatori prima ancora di decidere di esserlo…

Capii subito qualcosa di critico: nonostante alcuni fossero più chic di altri, fondamentalmente offrivano tutti lo stesso identico servizio con la mentalità del “l’importante è che vada bene la prima volta poi non importa nulla”.

Si, c’era chi offriva più qualità (come visto anche prima, la differenza tra fascia bassa e alta), ma nessuno si preoccupava del fatto che molto spesso il secondo appuntamento con una determinata cliente andava… peggio!

Non era un caso che in parallelo leggevo feedback anonimo di Donne in tutta Italia che raccontavano DELUSE come il secondo incontro era inspiegabilmente UN PASSO INDIETRO.

Allora ho iniziato a pormi la domanda:

È possibile che nessuno risolve questo problema per dare la soddisfazione definitiva alle signore?

Approfondendo l’anomalia, ho capito che effettivamente non è facile…

Anzi, la difficoltà è notevole e nasce dal fatto che non esiste una formula magica universale da applicare a tutte le Donne, od un format immutabile; serve un approccio diverso…

Dopo aver letteralmente studiato a lungo il contesto (per anni), ebbi il mio momento eureka: se sviluppo un metodo che mi permetta di cucire su misura le esperienze – come se fossi un sarto – e lo completo con un’ottica di continuo miglioramento, potrei fare BINGO…

Ebbene mettendo insieme questi tasselli, ed altri ancora, è nata LadyFocus: l’esperienza intima definitiva per signore raffinate!

Come funziona LadyFocus?

Mi contatti cliccando qui e mi frequenti come un regolare accompagnatore 🤗

La magia è automatica e si concretizza dietro le quinte…

Ti ricevo in una location elegante e sofisticata nel cuore di Milano chiamata Le Bureau, che preparo a priori per creare l’ambiance giusta per te (col tempo aggiungiamo al mix anche attività sociali, quali cene squisite ed altro).

Contestualmente utilizzo uno strumento personale chiamato Libro Mastro per tenere traccia dell’evoluzione delle tue serate con me, e ne faccio leva per migliorarle di volta in volta…

Scoprirò tutte le tue sfaccettature e mi accerterò di incorporare tutto quello che conta e fa la differenza per te, tale che nulla sia lasciato al caso.

Così si raggiunge il risultato ideale della tua esperienza intima definitiva!

L’impegno richiesto lato mio è enorme, però a mia volta traggo soddisfazioni incredibili dalla gioia di chiunque mi chiede compagnia.

Sinceramente, è anche un onore poter offrire qualcosa di unico e speciale.

Scopri tutto su LadyFocus approfondendo qui e tutto su di me a questo link.

Per ora è tutto.

Se gradisci ulteriori risorse utili, da pillole sui gigolò in generale a guide preziose e molto altro, sfoglia l’intero blog qui.

Per la comodità… definitiva, hai pure la possibilità di iscriverti alla newsletter e ricevere addirittura un ebook esclusivo ma gratuito con miei i segreti!

Firma Adonis ultra high class breve
LadyFocus è un’esperienza intima unica ed inimitabile per Donne con gusti raffinati…

…che, per la prima volta, ti permette di godere di serate in compagnia che vengono CUCITE SU MISURA.

Raggiungerai la vera, non metaforica soddisfazione dei tuoi sogni – l’esperienza DEFINTIVA!

Crediti foto in evidenza: Abu Bakar, Serhiy Hipskyy, Nojan Namdar, Ameer Basheer, Milan Csizmadia, Grigore Ricky, Serhiy Hipskyy

CONDIVIDI SU:

Autore: Adonis ultra high class

"Adonis ultra high class" è il primo ed unico accompagnatore di fascia altissima in Italia nonché ideatore di LadyFocus, un servizio esclusivo di compagnia per signore distinte. Offre esperienze CUCITE SU MISURA ed è noto per non fermarsi a nulla nel soddisfare i sogni delle clienti.

Lascia un commento

I dati non vengono salvati. Nome e email opzionali. Privacy inviolabile.