LadyFocus: cos’è? Come funziona?​

Cosa rende LadyFocus L’ESPERIENZA PIÙ DESIDERATA dalle signore italiane?

QUESTA è l'esperienza intima definitiva per te!

Carissima signora, su LadyFocus vorrei dirti in primis cosa non è…

Non è una banale curiosità che assaggi una volta e poi te la scordi…

Non è un “incontro casuale con un gigolò” (perché non avevi di meglio da fare quella sera)…

LadyFocus è la tua esperienza intima definitiva cucita su misura da un accompagnatore. Te la godrai per sempre ed Adonis ultra high class – il gentleman che ti riceve – è il primo e unico accompagnatore italiano di altissimo livello!


Lascia che ti spieghi…

Adonis è il gigolo ultra high class al tuo servizio seguendo il suo manuale..

Un "cenno storico"

Sin da quando aveva 15 anni (!), Adonis razionalizzava i rapporti tra ragazzi e ragazze, uomini e Donne, maschi e femmine…

Lui notava la casualità continua: ogni ragazzo ci provava istintivamente con le ragazze che più sembravano carine senza farci troppi pensieri.

Certo, è naturalezza.. è cosi che ha sempre funzionato in natura…

Però fai caso che questo modo di cercare un partner diventa poi l’abitudine di tutti man mano che crescono…

L’ultima volta che ti sei ritrovata in un bar ed eri single, hai provato a chiacchierare con un uomo dall’aspetto modesto e carattere timido?

Non penso…

Se invece ne hai notato uno bellissimo e gli hai dato qualche segno di interesse, hai valutato come prima cosa la sua serietà come persona?

Probabilmente no… perché ti sei appunto lasciata guidare dagli istinti…

Non ti devi sentire in colpa adesso: è la norma.

Il fatto è che questo modo di lasciare le cose al caso è – tristemente – anche il modus operandi più diffuso, in uso da troppi gigolò comuni

Ma se nel contesto di una relazione tra due amorosi la casualità può anche essere auspicabile (“il bello della vita è anche godersi i momenti cosi come capitano”)…

NON È ACCETTABILE FORNIRE UN SERVIZIO DIETRO COMPENSO CON SODDISFAZIONI ALEATORI!

Concordi?

Vuoi davvero tenermi incollato a te!

Un approccio migliore

Le soddisfazioni erano aleatori ma nessuno se ne preoccupava né aveva la più pallida idea di come fare.

Adonis ha guardato tutti i siti di annunci gigolò… e poi tutti i siti personali di questi (se ce l’avevano)…

La conclusione è apparsa evidente in men che non si dica: non c’era “professionista” che proponesse un servizio progettato con criterio.

Nessun metodo, nessuna regola.

Al contrario di quanto molti possano pensare, i gigolo non lavorano nemmeno per delle agenzie: questa è una delle false credenze che circolano sugli accompagnatori per Donne.

Lo stile di presentarsi era sempre:

 “Ciao sono X, mi pongo come – inserisci qui le solite due righe falsamente poetiche – chiamami allo Y e pagami per fare cose.”


Hmmm…

Adonis si è auto-sfidato.

Riflettendoci a lungo (parliamo di mesi e mesi di monologhi) ha capito che deve prendersi carico della situazione…

E agire laddove il resto del mondo degli uomini o non si accorgeva del problema, o lo ignorava per comodità…

I gigolò comuni e semplici ci avranno fatto caso che il 90% delle clienti non tornano… ci sarà un perché…

Ora non importa (più).

Il vero cavaliere si inginocchia..

Cosi nacque LadyFocus!

Adonis ha iniziato a creare qualcosa di metodico e rivoluzionario.

(parole forti, si, continua a leggere)

È partito dal classico problema irrisolvibile degli uomini ovunque…

“Come si fa a soddisfare VERAMENTE una signora?”

Nessuno è mai riuscito a rispondere a questa semplice domanda!

Italiani, americani, giapponesi… 3000 anni fa, 1 secolo fa, 1 secondo fa… 

Tutti si grattano la testa perplessi.

Insomma, la chiave pare assolutamente introvabile!

Adonis si è seduto alla sua scrivania e ha iniziato a fissare intensamente… il vuoto.

Ovvio, la soluzione non poteva stamparsi automagicamente sul muro 🙂

Tuttavia…

Mentre contemplava la natura della questione…

Gli si è accesa una lampadina!

Ha ragionato cosi:

“Ok, ho fatto una ricerca su Internet trovando un articolo a riguardo, quindi ho provato a vedere se da’ risultati la tecnica che insegnano…

Documentandomi a lungo su esperienze reali di signore in tutto il mondo, capii che 9 volte su 10 non c’è successo.

Sono tornato su Internet. Ne ho letto un altro. Ho letto storie anche su quel approccio, 9 volte su 10 non dava frutto.

Sto ripetendo ad oltranza e le conclusioni non cambiano…

Aspetta… se non funziona mai niente… non è che TUTTE LE SIGNORE SONO DIVERSE?”


Eureka!

Vale a dire, non può esistere una “formula universale”.

Ottimo, però a questo punto quale può essere l’approccio?

Che si fa?

Adonis l’ha pensata come segue: anziché cercare in vano di fare una scarpa che possa andare bene per tutti i piedi…

La vera soluzione è ideare un sistema – con delle linee guida ben precise – che gli permetta di costruire sempre su misura!

Cavoli… per tutte le nostre possibili esigenze nella vita… vestiti, biciclette, case, diete… facciamo già cosi… assurdo che lato compagnia è sempre stato tutto uguale (e casuale).

Adesso basta!

Adonis si è assicurato che la fuori non ci sia più un mondo composto da gigolò preoccupati solo di incassare il denaro…

Non te lo faccio aprire eh! Ti distraggo con le carezze :)

Gli ingranaggi di LadyFocus

Adonis si è seduto di nuovo alla scrivania…

A questo giro maniche rimboccate, carta e penna in mano.

Era ora di concretizzare, di mettere tutto nero su bianco…

Mai come adesso è necessario un approccio intelligente e sistematico.

Basta casualità, basta delusioni, basta tempo e soldi buttati via per le signore!

Oltre a riflessioni, ricerche e “test sul campo” (complessivamente sono passati anni), Adonis ha messo tutto insieme facendo leva anche sulle sue vaste conoscenze di cultura generale.

Ad oggi LadyFocus si fonda su, si concretizza grazie a, un vero e proprio sistema e 3 principi inviolabili.

Per farti capire il valore dell’esperienza LadyFocus e l’incredibile impegno dell’unico accompagnatore Adonis ultra high class, ti illustro tutto ciò…

Il primo principio nello specifico è basato sull’iterare.

Che significa iterare?

Ripetere.

Ma non ripetere cosi per sport, bensi in un’ottica di continuo miglioramento finché non si smussano tutti gli angoli!

Gli è venuta l’idea dall’informatica, l’iterazione è un concetto dal carattere scientifico (!) e fondamentale degli algoritmi software.

Permettimi di spiegarti bene…

Ricordati l’ultima volta che te la sei sentita di chiamare un nuovo gigolò normale

Tu e lui eravate due sconosciuti che si incontravano improvvisamente sperando entrare subito (o quasi) in qualche forma di intimità.

Ha funzionato?

Tecnicamente si, certo, perché hai iniziato la serata con una intenzione ben precisa, il tuo partner lo hai pagato e lui si è adeguato…

Non è che vi siete “rigettati”.

Ma è stato davvero bello? Dico, fantastico?

Beh, no, e credo che il motivo è evidente: non può esserci feeling e intesa totale tra due persone che non si conoscono!

Avevate fatto una breve chiaccherata prima di iniziare, però non si può dire che vi conoscevate.

Vero? Vero.

Per superare questo ostacolo, ci vuole TEMPO.

Come accompagnatore, non è sufficiente fare il simpatico e “offrire qualità”.

(che poi, la definizione di qualità dei gigolò della vecchia scuola è diversa dalla tua…)

Adonis ha definito la prima regola del sistema dietro LadyFocus: bisogna iterare.

Con pazienza e impegno, nei confronti della distinta signora.

Il primo incontro è cruciale, si – è importante partire col piede giusto – tuttavia per andare nella giusta direzione si deve ripetere e migliorare su base continua!

Fatti comoda con me..

PRINCIPIO #1: miglioramento continuo

Applicando un procedimento iterativo, l’esperienza che Adonis è in grado di regalarti migliora ogni volta.

Come fa ad esserne certo? E cosa cambia nello specifico da una serata all’altra?

Con l’attributo “procedimento iterativo” – che potrebbe sembrare un parolone –  si intende il fatto che la metodologia è davvero implementata con rigore…

Adonis ha addirittura realizzato uno strumento fisico chiamato Libro Mastro, all’interno del quale traccia l’evoluzione delle tue serate, dalla prima alla più recente.

Ogni volta che ti godi un’esperienza LadyFocus, lui apre il libro mastro con qualche giorno di anticipo!

Studia le annotazioni su di te, e prepara la serata in base a tutte le conoscenze che ha accumulato in precedenza.

Appena terminata la serata – prima di andare a letto o fare altro – apre di nuovo il libro e segna meticolosamente quello che ha appreso nelle ore precedenti…

E cosi via all’infinito! Iterare!

Esempio: vai a trovare Adonis per il primo incontro e gli sveli che il tuo colore preferito è VIOLA.

Cosa succede al secondo incontro?

Adonis ti aspetterà vestito tutto viola!

Chiaramente questo è un esempio molto semplice, per farti capire il concetto…

Adonis farà per te qualsiasi cosa (nel limite del ragionevole e del tuo eventuale budget).

In questa ottica, il libro mastro è davvero indispensabile perché Adonis ci tiene a non scordarsi alcun dettaglio, mai in nessun caso!

PER LUI, LA SIGNORA RAFFINATA MERITA SOLO PERFEZIONE.

E se deve preparare 200 elementi ed impiegarci 10 mesi prima di una serata con te, lo farà…

La tua soddisfazione è davvero la sua missione personale.

PS: la struttura del libro mastro è molto particolare.

Assomiglia ai planner degli studiosi, è modellato proprio traendo ispirazione da loro…

M$ planner
(struttura di planner software usato da ricercatori)

Però sai, questo è il suo segreto che non svela a nessuno!

Sebbene le leggende narrano che alcune clienti facoltose che lo frequentano da tempo hanno potuto sbirciare…

Chissà, magari un giorno sarai tu quella che in qualche modo lo imbroglia e vede tutto quello che c’è dietro le quinte!

LadyFocus libro mastro
(la copertina la possono ammirare tutti)

Allora quante volte deve ricevermi per confezionare l’esperienza perfetta?“, ti stai chiedendo.

La risposta è: 73.

No, scherzo!

Non può sapere a priori: come detto prima, lui ha capito – senza ombra di dubbio – che ogni signora è unica…

Di riflesso, il numero di serate necessarie è decisamente variabile.

Possono essere 3, come 10, come 20…

TI dirò di più: Adonis ha valutato perfino la possibilità di farti rispondere a un “questionario” al primo incontro…

Ma questo andrebbe contro una caratteristica imprescindibile di un rapporto umano di qualità: la naturalezza!

Si, la naturalezza di cui ti parlavo prima…

Il fatto è questo: Adonis sa che se dovesse intervistarti con domande preparate in anticipo…

..ti darebbe un senso di freddezza, di un’esperienza meccanica come se tu fossi i passaggi di un algoritmo!

Non può lasciare che succeda questo e nella sua mente è legge assoluta.

“Wow, mi regala naturalezza totale senza farmi percepire tutto il lavoro preciso che ci sta dietro?”

Esatto!

LadyFocus

L'esperienza intima definitiva per signore raffinate.

Adonis deve obbedire a te

Il sistema

Sei pronta per la parte più intricata?

(ora capirai veramente l’incredibile livello del suo impegno)

Adonis sa che tu non vai da lui senza un motivo…

Giusto?

Le tue ragioni possono essere infinite: sei divorziata e non hai più voglia di avere a che fare coi perditempo, sei sposata ma il tuo partner non ti concede momenti d’intimità (nonostante la tua seduzione perfetta), e chi più ne ha più ne metta…

Per la buona riuscita del suo compito, Adonis ha realizzato un vero e proprio sistema che gli permetta di capirti a fondo senza sbagliare…

E di conseguenza scoprire anche tutte le sfumature del tuo carattere!

Sappi che ci ha impiegato anni e anni di arduo e ostico impegno per portare LadyFocus da un semplice accorgimento al risultato che oggi si concretizza nell’esperienza intima definitiva per tutte le gentilissime signore che si godono la sua splendida compagnia.

ATTENZIONE: il sistema richiede impegno, risorse, e strumenti adeguati da parte di Adonis; non è facile né semplice, ma tu devi preoccuparti solo di godere… qualsiasi altra cosa è incombenza sua!

STEP 1: RICERCA E STUDIO DELLA TUA PERSONALITÀ INDIVIDUALE E DELLE TUE PREFERENZE

A suo avviso, ricerca è il fattore #1 che determina il successo…

È anche la parte trascurata di solito, sia dai gigolò novizi che hanno appena iniziato, sia per “accompagnatori veterani”…

Quello che succede spesso è che loro banalmente danno per scontato di conoscere la propria clientela, che capiscono tutte le signore a monte…

E vedono l’eventuale ricerca come una perdita di tempo…

Lui capisce (che vogliono intascare con poco sforzo)…

Ma il fatto è questo: fare ricerca è l’azione che crea la vera magia!

È il momento “ahhh!” quando capirebbero sfumature importanti che prima non si aspettavano.

Anche perché ogni signora è diversa!

La ricerca è anche il contesto che permette di capire come ti esprimi sia oralmente che in altra maniera. 

Analogamente, si scoprono i tuoi modi unici e l’accompagnatore – Adonis – può sintonizzarsi sulla stessa frequenza.

Adonis lo dice franco:

Non è facile essere “camaleonte”, e impostare con precisione chirurgica la lunghezza d’onda.


Però seguendo un approccio sistematico ed allenandosi con costanza diventa semplice…

Ci sono ben 15 domande che Adonis si pone ed a cui dà risposta scritta quando riflette su di te la prima volta.

Non te le riporto tutte qui perché diventerebbe un papiro egiziano lunghissimo, ma ecco le 5 più importanti!

[ Le 5 domande di ricerca da rispondere ASSOLUTAMENTE ]

• DOMANDA #1 ⇒ “Chi è la cliente?”

Ovvero: “Creare, nero su bianco, una scheda della squisita cliente. Dedicare tempo con massima calma e serietà.”

Si, tempo libero che Adonis potrebbe usare per ricevere altre signore.

Tu non sei uguale a quella precedente.

L’accompagnatore non può semplicemente “essere se stesso, simbolo della qualità assoluta” perché è “ovvio” che sarà perfetto anche per la prossima (queste sono le convinzioni del maschio medio).

Annota: la tua età, credenze religiose e politiche (se esistono)…

sogni e speranze, hobby e passatempo

professione, dove esci per svago o per socializzare

… che cosa c’è di importante nella tua vita …

… il tuo carattere (estroversa? introversa? etc.) …

… tue preferenze a livello di colori, musica, luci ambientali, vestiti (lato partner!), preferenze intime (nel dettaglio!)

Fai caso che le preferenze intime le ha messe in fondo sulla lista…

C’è un’infinità di aspetti da conoscere sulla signora PRIMA di parlare di “sesso”!

L’esperienza intima definitiva per signore raffinate è 90% emozioni INTENSE e solo 10% “azione a letto”.

Detto anche in altre parole (semplici): l’accompagnatore deve in primis diventare un intenditore del tuo specifico mondo femminile  – solo in secundis “bravo a usare il suo attrezzo”.

• DOMANDA #2  “Quali sono le sue paure, le sue preoccupazioni, le cose che le “pesano” nella vita?”

Nello specifico lui deve capire che cosa ti genera frustrazione in compagnia in generale, e in particolare in intimità…

Ovvero: quando gli uomini non sanno accontentarti e falliscono miseramente.

Adonis sta al tuo fianco, comprende in assoluta confidenza eventuali tue preoccupazioni mentali, relazionali e cosi via dicendo.

La tua vita non è facile e non sempre è composta da gioie, lui sa ascoltarti davvero – che è diverso dall’udire, richiede impegno! – e alleviarti, dandoti una reale spalla su cui “piangere”.

Il tutto è genuino, frutto appunto della sua ricerca, attenzione minuziosa e concreta empatia.

• DOMANDA #3  “Che soluzione / risultato specifico cerca?”

È l’opposto della domanda precedente…

Alla base, la compagnia è sempre orientata alla soluzione.

Una volta che lui ti ha capito, deve determinare che soluzioni cerchi.

È altresì importante per lui procedere sulla stessa falsariga, e cioè NON PARTIRE DA PRESUPPOSTI, bensì lasciare che sii tu a spiegare con LE TUE PAROLE.

• DOMANDA #4  “Che cosa le piace dei partner che ha già avuto / esperienze passate?”

Tu non hai raggiunto la perfezione (in intimità), ma ci sono comunque di sicuro cose positive che hai già sperimentato e che ricordi con piacere.

Per Adonis sono da scoprire con entusiasmo.

• DOMANDA #5  “Che cosa NON le piace dei partner che ha già avuto / esperienze passate?”

E quindi che cosa NON ti aggrada.

Chiaro che te come signora, che non sei una ragazzina ma comunque una adulta, hai già delle idee tue precise…

Il tuo partner non deve inventare o ipotizzare, deve lasciare che gli spieghi TU.

Solo così può avere un vero focus sulla signora raffinata che sei.

LadyFocus…

Ora il dilemma delle 100 pistole…

Dove trova risposte a quelle cose che magari non gli dici esplicitamente?

Adonis – logico – deve farsi dire in maniera esplicita l’età o informazioni “d’anagrafe” in generale…

(senza violare la tua privacy: non è necessario né professionale chiedere il tuo indirizzo civico, carta d’identità, e così via).

Invece altre cose importanti potresti non dirgliele ad alta voce, anche solo perché non senti la necessità di farlo…

Adonis sa questo a priori, ed evita di trasformare una serata di compagnia in un’interrogazione… non è divertente…!

Il tuo partner deve essere perspicace e astuto, prendendo nota mentalmente anche dei segnali non verbali…

Non fa supposizioni né inventa… sa interpretare correttamente tutti i tuoi linguaggi!

PER TE IL PROCESSO DEVE ESSERE E SARÀ TRASPARENTE.

Applicare LadyFocus è il lavoro DELL’ACCOMPAGNATORE, tu devi solo godere, com’è giusto che sia…

STEP 2. MECCANISMO!

Il “codice”.

Questa parte è ultra-semplice eppure estremamente critica.

Il meccanismo fa la differenza tra SUCCESSO e FALLIMENTO!

Ecco di cosa si tratta…

In breve:

Il meccanismo unico spiega come mai una specifica signora – tu – non hai ancora raggiunto l’apice del godimento in compagnia maschile…

E come puoi superare l’ostacolo!

Al suo “nucleo”, esso è composto da una connessione logica binaria (due componenti):

• meccanismo unico alla radice DEL TUO PROBLEMA

• meccanismo unico alla radice DELLA SOLUZIONE (del problema)

È davvero cruciale identificare entrambe le componenti, entrambi i sotto-meccanismi.

Se Adonis snocciola ed espone il meccanismo alla radice del problema, ti aiuta a capire perché il passato è stato amaro…

Ed esponendo invece il meccanismo unico alla radice della soluzione, ti dimostra che il suo servizio ti regalerà quello che altri non sono mai riusciti a offrirti!

Il discorso è da vedere in questo modo…

Tipicamente quando contatti un (nuovo) accompagnatore, lo fai perché hai già provato con poco successo a trovare soddisfazione con altri (accompagnatori e non).

Sei d’accordo?

Gli “ex” non sono mai stati all’altezza, si sono impegnati solo parzialmente

Oppure hanno creato l’illusione che sono ideali all’inizio, per poi smettere di essere seri…

… o comunque rivelando la loro personalità reale poco desiderabile (Adonis lo capirà in base alla sua ricerca esaustiva ed ascolto attento).

Il lavoro dell’accompagnatore innanzitutto è quello di illuminarti sulla ragione delle tue mancate soddisfazioni consistenti in passato!

Ti mancavano delle informazioni fondamentali, e questo “buco di conoscenze” ti frenavano.

No, non è che sei carente di capacità mentali…

Ma banalmente non puoi sapere che cosa avevano in mente uomini incomprensibili e oltretutto non puoi darti una soluzione con la sfera di cristallo!

È Adonis che deve fare 1+1, unire i punti, decifrare il codice.

È TUTTO COMPITO DELL’ACCOMPAGNATORE.

–    ESEMPIO DI MECCANISMO UNICO    –

Meccanismo unico del problema:

Il problema delle tue fatiche ad andare d’accordo con un uomo e trovare il feeling giusto…

… non è la tua timidezza! È la tipologia di uomini con cui hai avuto a che fare!

Loro erano troppo egoisti, troppo ego centristi e con tutta probabilità, per via del loro carattere, non avrebbero mai avuto la pazienza e la comprensione necessaria per trattarti come dovrebbe fare un vero gentiluomo attento, passionale e premuroso.


Meccanismo unico della soluzione:

Di conseguenza se vuoi goderti una compagnia intima davvero piacevole, devi essere ricevuta in un ambiente personalizzato apposta per farti stare a tuo agio, tranquilla, serena ed entrare nel mood giusto piano (però garantito).

Il mio servizio farà tutto questo per te.

Preparerò un ambiente dove appena entri sarai accolta da una musica jazz in sordina, candele profumate di cocco e luci blu…

E soprattutto ci sarò io, preparato in anticipo e armato della giusta pazienza di cui hai bisogno.


NOTA BENE
: è un esempio fittizio, inventato; non sono a conoscenza di alcuna signora che ha bisogno di profumo di cocco e luci blu per sentirsi a suo agio… ma se fossero i tuoi gusti, Adonis preparerebbe tutto in un batter d’occhio!

Spero che inizi a comprendere come sia possibile, seguendo un sistema passo-passo ben definito, arrivare a progettare l’esperienza intima definitiva per una signora estremamente fine come te, e replicarla ogni volta per soddisfarti in maniera consistente al 100%.

E dal progetto si passa a…

STEP 3. IMPLEMENTAZIONE

Il passo dell’implementazione è il momento della verità: lui prende quello che ha appreso e mette tutto insieme.

Impacchetta il prodotto finale. La magia si trasforma in realtà!

Qui Adonis si deve letteralmente rimboccare le maniche e sporcarsi le mani…

Ha un’intera lista “to-do” comprendente elementi da attuare a prescindere per ogni signora, uniti a quelli specifici scoperti durante gli step precedenti.

È piuttosto lunga, riporto quelli salienti…

A. (TO-DO) preparare gli strumenti del mestiere (pre-incontro)

Questa fase da sola potrebbe essere divisa in tantissimi passi, la faccio semplice evitando ulteriori elenchi numerati.

Per cominciare:

– revisionare le annotazioni su di te.

Come accennato prima, utilizza uno strumento adeguato per prendere nota proprio nero su bianco ed in particolare tracciare l’evoluzione del rapporto con te!

Il rapporto non è qualcosa che nasce e finisce in una serata o pomeriggio, ma si evolve e migliora col passare del tempo all’aumentare degli incontri.

È la natura umana, ed è normale…

Intesi? Eccellente!

Perciò apre il libro mastro…

Dentro si trova una tua “scheda” (vedila cosi) che riporta tutte le informazioni base raccolte da Adonis in fase di ricerca, nonché i dettagli specifici dell’evoluzione del tuo rapporto con lui.

È una “fotografia”, un modello a cui fa riferimento ogni volta che ti riceve per preparare l’esperienza perfetta ogni volta, in maniera consistente…

– allestire (oltreché pulire ed igienizzare) il luogo di ricevimento

NOTA BENE: questo luogo è un’unità abitativa DEDICATA, non casa sua od un albergo qualunque.

Difatti Adonis riceve in un appartamento chic nel cuore di Milano, allestito a priori con due ingredienti chiamati classe ed eleganza, e contenente innumerevoli segreti che aspettano di essere scoperti da te…

Lo chiama “Le bureau” – l’ufficio, in francese – perché a sua volta è uno strumento del mestiere realizzato con un impegno mastodontico in termini di tempo, denaro, ed altre risorse ancora.

Dal suo punto di vista, non vanno assolutamente tagliati costi. Il focus è sulla signora raffinata, non sull’introito!

LadyFocus.


In funzione delle tue preferenze, quando ti riceve modifica la musica… i profumi…  i colori delle luci ambientali… e molto, molto altro ancora…

B. (TO-DO) applicare le conoscenze sulla signora per accoglierla e trattarla esattamente come si sogna (durante)

Tristemente, i gigolò comuni hanno tutti profili identici con le solite frasi scontate…

(“sono il migliore chiamami per una notte straordinaria di passione e trasgressione ecco il numero”)

Ma sono davvero straordinarie, e sempre?

Non proprio.

Certo, questi non sono necessariamente insensibili!

Quello che accade è che banalmente non sanno fare di meglio né come ideare un’esperienza superiore.

All’interno del loro sistema di credenze, sono certi di darti un servizio senza difetti.

In pratica non è cosi perché non hanno una metodologia ben definita…

Con il sistema di LadyFocus, i sogni si concretizzano davvero.

È un elemento imprescindibile!

Adonis l’unico accompagnatore ultra high class mette tutto il suo e di più…

Ha un “pulsante segreto in tasca” che, una volta premuto, gli si attiva la modalità giusta.

La modalità LadyFocus!


C. (TO-DO) continuare a perfezionare l’esperienza per la signora (post-incontro)

Ci sono numerose attività che Adonis ha premura di svolgere post-incontro.

Si, post-incontro.

Con rigorosità, scrutinio e consapevolezza, una volta concluso l’incontro Adonis prosegue con il necessario per accertarsi che la volta successiva sarà SEMPRE UN’EVOLUZIONE.

Tende a ricevere all’incirca 5 volte al mese per avere largo tempo sia prima che dopo un determinato incontro (!).

Nega appuntamenti anche solo per questo motivo!

Dunque cosa fa Adonis post-incontro per la precisione?

Cosa c’è scritto sulla sua seconda lista to-do?

Ecco le azioni di prima importanza che svolge, tralasciando qui quelle secondarie per brevità:

– (IMMEDIATAMENTE) si siede di nuovo a scrivania, e revisiona con attenzione le annotazioni su di te, integrando subito con nuove osservazioni

riflette su come è andata la tua serata, in particolare se era in linea con gli obbiettivi o meno

Nel rarissimo malaugurato caso negativo, usa la tecnica dei 5 quesiti per risolvere:

Cosa non ha funzionato?

Perché non ha funzionato?

Quali azioni sono necessarie per far funzionare?

Che cosa serve per attuare le azioni?

Quanto impegno?

Prende un altro foglio di carta, scrive le domande e poi scrive le risposte.

Rilegge le risposte almeno due volte e sottolinea i punti chiave.

Questo è un processo mentale che gli consente di cimentare le conclusioni e agire con efficacia.

– in base alle osservazioni e riflessioni appena fatte, decide il da farsi per la prossima serata 

Riporta la scaletta dei passi da compiere nel libro mastro.

– terminati i punti sopra, inizia SUBITO ad espletare il nuovo piano d’azione

Non perde tempo, perché sa che tu come gentildonna desideri comunque di ripetere il prima possibile.

Esempio: scopre di dover vestirsi con una giacca viola perché gli hai svelato alcuni tuoi gusti;.

La ordina IMMEDIATAMENTE e non in un secondo momento, non la mattina dopo, non “quando trova un attimo”.

Ci vorrà del tempo per la spedizione, per cui si porta avanti proprio in quel istante!

La perfezione demanda rigorosità e non lasciare nulla al caso.

Questa mentalità è alla base di LadyFocus, tale che l’esperienza definitiva per signore raffinate (per TE) sia una certezza.

Sai, sono numerose le cose apprezzate dalle signore che vanno a trovarlo…

Tra queste le attenzioni speciali che dona alla fine degli incontri…

Messaggio speciale per una gentildonna speciale..

(offre regali che contengono sempre un messaggio personalizzato, accompagnato da souvenir, ricordi e altro ancora – scoprirai tutto quando lo incontri!)

Oppure il suo modo di continuare ad ascoltarle anche nel tempo libero tramite contatti discreti, ed altro ancora…

Ecco la cosa più importante da capire sull’implementazione…

È a sua volta un sotto-processo ben definito, che, eseguito secondo le regole che hai appena visto…

Mettendo tutto nero su bianco e reiterando…

Lo ha fatto diventare un automatismo, e di conseguenza non sbaglia mai!

Ti riceve con la massima frequenza senza sacrificare qualità o consistenza.

LadyFocus

L'esperienza intima definitiva per signore raffinate.

Goditi LadyFocus! E' la tua serata..

PRINCIPIO #2: COINVOLGIMENTO

Ha un sistema ben preciso con un’ottica di miglioramento continuo, non gli basta per la ricetta vincente?

Certamente no!

 Adonis ci tiene ad aggiungere poi un altro importante ingrediente: coinvolgimento, massimo.

Sebbene non ci sia quella “formula universale” per soddisfare tutte le signore, ci sono alcuni tasselli che non possono e non devono mancare…

Adonis ce l’ha stampato in testa questo discorso!

Dà per scontato che ogni esperienza intima deve essere estremamente coinvolgente.

Se ti chiedi allora perché ne parla, è perché purtroppo NON è la norma per i gigolò con la solita mentalità.

Adonis si assicura di regalare SEMPRE completo ed intenso coinvolgimento…

Partendo dai preliminari fino alla fine.

Per lui, preliminari che ti fanno scordare il passare del tempo, ricchi di affetto e carezze, sono LA BASE.

Sei il mio unico punto di attenzione!

PRINCIPIO #3: TEMPO

One more thing…

(come direbbe il famoso Steve Jobs)

Tutto ciò che hai letto finora è l’insieme degli ingredienti essenziali che Adonis usa per regalarti l’esperienza intima definitiva... al 99%.

Il rimanente 1% arriva da un’ulteriore piccola accortezza che ha fatto: le ore non devono essere contate, anche se stai cercando un fidanzato ad ore.

Cosa!?!?

Ehssi. 

I gigolò usuali di tutto il mondo vendo il loro tempo in pillole che partono da appena 1 ora…

Ma quando mai ti sei detta “hmmm.. vorrei divertirmi con un uomo e starci insieme 60 minuti, nè più nè meno” ?

Adonis ha fatto l’importantissimo accorgimento che non è il tempo in sè che vuoi goderti, bensi UN’ESPERIENZA!

Ha semplificato tutto: non ti vende un quantitativo di ore scritto in pietra, ti propone serate, esperienze appunto.

Per un compenso base unico e fisso.

Allora quanto dura la serata base LadyFocus?

Una durata deve comunque averla.

Per darti un’idea, mediamente sono 3 ore…

Ma Adonis – guarda a caso – si è scordato di mettere un orologio…

La vera risposta è:

Fino a quando non te la senti di chiuderla tu!

Si, hai letto bene: comanda la tua soddisfazione.

Lasciati andare!

Riassumendo LadyFocus

Adonis definisce 3 principi (miglioramento continuo, coinvolgimento, tempo) e li unisce ad un sistema core, a sua volta composto da 3 step, per regalarti LadyFocus – l’esperienza intima definitiva per signore raffinate.

Passando attraverso i 3 grandi step, tra cui l’ultimo a durata indeterminata (l’implementazione), lui dà forma concreta alla TUA l’esperienza intima definitiva.

1. Col primo step di Ricerca, va a studiarti a fondo…

Non è certo un’investigazione per svelare la tua identità personale e violarti la riservatezza, bensì un suo percorso di apprendimento per capirti in maniera approfondita, in particolare:

– la tua personalità
– i tuoi desideri più ardenti
– le tue preoccupazioni più rognose

L’accompagnatore ultra high class Adonis fa tutto questo e procede oltre, per imparare perfino se hai trovato qualche soddisfazione in passato, anche solo momentanea, e ad integrazione le delusioni.

2. Passando allo step del Meccanismo, a sua volta critico, Adonis sarà in grado di sviscerare le radici delle insoddisfazioni provate da te, ed appurare la soluzione.

Non è detto che debba reinventare la ruota; magari avevi già quasi trovato il partner ideale, ma per qualche motivo non c’è stata continuità.

In ogni caso si accerterà di aprirti gli occhi e mostrarti un nuovo paradigma, quello dove tutto è come ti aspetti, in maniera consistente.

Il servizio di Adonis abbraccia pienamente questo ragionamento: questo è il meccanismo unico in sintesi.

3. Il terzo step – Implementazione – mette alla prova la costanza, l’ambizione e la preparazione di Adonis.

Ha fatto a monte gli investimenti economici necessari per gli strumenti che ti accennavo sopra, spese a dir poco serie ma alcune pure ricorrenti.

Una volta che avete iniziato a prendere confidenza l’uno con l’altro, siete entrati in sintonia o “vi siete assestati”, Adonis non si culla sugli allori.

(cosa che accade troppo spesso con altri esponenti del mestiere)

Per la cronaca, lo scopo di questo scritto non è quello di sminuire altri accompagnatori.

Come esseri umani anche loro, cadono vittima dell’effetto psicologico di falsa perfezione e cosi hanno la percezione che non serve continuare a migliorare il servizio.

Adonis è accanito, ossessionato (nel senso buono) ed appassionato di non solo accontentarti pienamente ma regalarti un’esperienza che sia un gradino sopra rispetto alla precedente ogni volta! A oltranza!

In questo modo tu non vedrai l’ora di tornare da lui ad infinitum…

Inizierai toccando/premendo “GODI” su qualsiasi pagina del sito.

Tramite un messaggio veloce fisserai il primo appuntamento con Adonis…

lo frequenterai come se fosse un normale accompagnatore per Donne

Ti dirà le istruzioni per raggiungere la location nel cuore di Milano, da bravo gigolo a Milano!

Durante le serate, Adonis applicherà LadyFocus in modo trasparente, perfezionando l’esperienza di volta in volta.

Puoi andarci anche una sola volta se vuoi, e quel singolo incontro sarà comunque di gran lunga superiore rispetto a qualsiasi altra tua esperienza passata, perché Adonis prepara una serata standard fuori da tutti gli schemi…

Qualcosa che altri non contemplano di fare nemmeno dopo che gli hai chiesto appuntamenti per anni, men che meno il primo giorno….

Presto raggiungerai il tuo ideale (Adonis potrebbe anche raccogliere tutte le informazioni utili durante la serata N°1, se ti apri) e potrai goderti l’esperienza intima definitiva per sempre!

Lato tuo è richiesto solo di essere gentile, educata, pulita e… niente, lasciati andare come se non ci fosse un domani!

Assaggia mentre ti faccio un massaggino :)

Perché goderti LadyFocus?

  • è l’esperienza intima definitiva per signore raffinate come te.

    Adonis ci dedicherà tempo e impegno prima e dopo ogni incontro per accertarsi di cucire la serata perfetta su misura per te!

    Il suo impegno è tale che perfino al primo incontro con te – quando ancora non ha ‘molto’ sulla lista to-do – spende almeno l’equivalente del rate orario medio dei gigolò italiani tipici e tre giorni per preparare l’esperienza base…. 

  • di riflesso, LadyFocus è il primo e unico servizio di compagnia intima che ti permette di trovare la soddisfazione dei tuoi sogni.

    La troverai veramente e non poeticamente, quindi te la godrai in maniera consistente, per sempre.

  • Adonis non è un gigolò banale che ti raggiunge e ti fa compagnia in luoghi casuali, bensi un unico e inimitabile accompagnatore ultra high class che ha realizzato una struttura di ricevimento speciale.

    È allestita di proposito per l’unico scopo di intrattenerti e farti godere con un’intensità che non hai mai avuto modo di raggiungere!

  • Adonis investe parte del compenso ricevuto su base continua per arricchire il servizio.

  • un’infinità di attenzioni e dettagli che scoprirai dal vivo… non svelati qui volutamente per farti anche provare belle sorprese!
Non ti resta che scorrere e toccare il primo pulsante GODI che trovi…
Firma Adonis ultra high class
Non devi aggiungere niente.

LadyFocus

L'esperienza intima definitiva per signore raffinate.