Gigolo per signore anziane: ECCO COSA FARÀ ADONIS ULTRA HIGH CLASS PER SBALORDIRTI!

[specializzazione non banale, sì, però crociata della mia vita]

Accompagnatore per Donne mature

Vuoi che io sia l’accompagnatore per Donne mature e raffinate che hai sempre cercato?

Un gigolo per signore anziane VERAMENTE elegante, serio e compassionevole che va anche oltre qualsiasi altro accompagnatore?

Lo sono già per molte e lo sarò pure per te, ne sono certo.

❯❯ Continua a leggere per capire come lo farò e perché non mi fermerò a NULLA per essere il non plus ultra nei tuoi confronti!

A SCANSO DI PAROLE ABUSATE 🤯 
(E CHE COSA SI INTENDE PER VERO GIGOLO PER DONNE MATURE)

Stai zitto!

Ho scritto veramente in maiuscolo nel primo paragrafo perché so benissimo che cosa accade troppo spesso: gran parte (se non tutti) degli escort per signore affermate pretendono di esserlo usando con leggerezza la descrizione “alto livello”.

Anzi, sembra quasi che tutti i gigolo per Donne, compresi i più novizi, si etichettano come fascia alta a prescindere…

Alcuni hanno integrità e lo ammettono, come per esempio in questa intervista recente:

“Tu ti definisci un escort di alto livello. Cosa intendi con ciò?

Il discorso sull’alto livello potrebbe essere una locuzione che mi serve per specificare che svolgo quest’attività in modo professionale.
[..] Poi quello che si fa privatamente non è detto che sia pure elegante.

Non specifico la fonte o altri dettagli perché non è necessario…

❯❯ Il fatto è questo: troppi accompagnatori per Donne mature usano a caso “alto livello”, intendendo al massimo solo il fatto che lavorano con ricorrenza (in modo professionale).

Mentre tu – giustamente – ti aspetti che nel concreto si traduca in qualcosa di più, in un servizio che va oltre il semplice “sono professionista”.

Professionista non è sinonimo di alta qualità, di servizio che spicca, di gigolò per signore anziane o Donne over che si colloca un gradino sopra… ti sta solo dicendo che lo fa su base regolare, e questo non basta certo per giustificare tariffe importanti…

Per me le tue aspettative sono più che NORMALI e RAGIONEVOLI!

Oltretutto, alto livello implica l’esistenza di livelli inferiori: medio, basso.

Eppure nessuno ha il coraggio o la modestia di presentarsi diversamente, nonostante l’ovvio fatto che non può essere che siano tutti top…

L’ERA DI UNO STRUMENTO TIPICAMENTE USATO MALE DAI GIGOLO PER SIGNORE ANZIANE 📣

– E NON PER OFFRIRTI MAGGIORE SODDISFAZIONE –

Il marketing della parlantina

❯❯ Il marketing.

Cosa c’entra un discorso di marketing con la promessa di illustrarti come sarò l’accompagnatore per Donne mature che non hai mai trovato? Seguimi!

Prima però…

Lascia che ti spieghi come si definisce il marketing (quello vero), per non lasciare spazio ai dubbi.

“È l’arte d’individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento.”
(fonte: Wikipedia)

Quella spiegazione è bellissima: parlante ed elegante.

Si discosta nettamente da una definizione rigorosa da manuale universitario che insiste su “l’analisi dell’interazione del mercato e degli utenti di un’impresa”.

Soprattutto, evidenzia quello che a mio avviso è l’aspetto chiave: la creazione di valore!

(hey: se sei un’imprenditrice, una manager o una Donna d’affari sicuramente sai di cosa sto parlando e ti farà piacere sapere che ho scritto un materiale apposta per te!)

Il marketing concreto NON è quello che pensa il tizio medio:

Ahahaha il markettaro… usa la parlantina per sparare a raffica cavolate finché non ti rimbambisce e ti ficca in gola il suo servizio inutile.

Quella è la mentalità… perdente, e di fatto chi la adotta per proporre il suo servizio è destinato al fallimento totale.

Sto usando parole dure, ma è giusto che sia cosi.

E si, tristemente la fuori trovi gigolò italiani che si propongono per signore anziane (Donne del tutto rispetto) che tuonano a destra e manca:

  • “io sono il migliore
  • “io sono il più speciale
  • “io sono il più indimenticabile
  • “io sono il più <qualsiasi cosa>

Senza dimostrare nulla…

Invece, creare valore è l’ottica opposta ed è la vera carta vincente!

Perché vuol dire realizzare qualcosa di dimostrabile, innegabile e soprattutto tangibile per la clientela…

Fatto davvero bene, può addirittura far sembrare BASSO il compenso dell’accompagnatore.

Il gigolo furbo non è quello che punta a persuadere con la parlantina e fare soldi facili…

Bensì quello che si impegna assiduamente per arricchire il proprio servizio e spende senza ritegno per elevarlo: se TU sei più felice e contenta, ti fidelizzi e torni ad infinitum!

Di riflesso pure l’accompagnatore per Donne mature guadagna di più a lungo termine, e vincono tutti.

Ogni tanto vari gigolò mi contattano per consigli e puntualmente (anche calorosamente) ricordo quanto sopra con poco successo…

Ahimè è una faticaccia e non sempre riesco a sterzarli sulla via giusta.

IO VOGLIO COLPIRTI A PRIMA VISTA 👌

– ESSERE NOMINATO *DA TE* L’ACCOMPAGNATORE PER DONNE MATURE DI ALTISSIMO LIVELLO (NON ALTO) CHE HAI SEMPRE DESIDERATO –

Ti aspetto come accompagnatore per donne anziane.
Sarai tu dietro la porta?

Esattamente.

Voglio surclassare tutta la concorrenza nei TUOI occhi e farò di tutto per farti esclamare queste parole di tua volontà:

Sei Adonis ultra high class senza ombra di dubbio.

Mi firmo dappertutto in quel modo perché sono già considerato a quel livello, ma voglio rassicurarti che non mi cullo sugli allori: appena mi chiederai un appuntamento mi preparò anche per te, dal primo all’ultimo, come se fosse il più importante della mia vita…

❯❯ Non è uno scherzo, per me è legge scritta in pietra.

Per alimentare la mia incontrollabile sete di conoscenze, ho effettivamente studiato gli insegnamenti di marketing di rinominati reali esperti in materia, avendo accesso a maestri soliti a lavorare solo per grandi corporazioni con budget astronomici.

Nomi come Abraham o Ries – se sei curiosa – ma lo scopo non è farti dire “wow” perché ho la possibilità di assorbire informazioni dai costi proibitivi per molti…

Il punto è che da loro ho imparato pure questo (ed è diventato il mio sacro mantra):

Non decidi tu come viene percepito e quanto vale il tuo servizio.
Non puoi di punto in bianco pubblicizzarti insistendo che sei il migliore e le persone ci crederanno e faranno la fila.

Qualunque sia il tuo punto di forza, lo deve dire e confermare la clientela.

Solo allora sarai X.
E tra l’altro X potrebbe non coincidere con quello che pensavi tu.

Indiscusse perle di saggezza, a mio umile parere.

Per questo, ho valutato con estrema attenzione ogni singola parola scritta su questo sito prima di popolare le pagine che descrivono LadyFocus.

Ho trascorso mesi e mesi scrivendo e revisionando centinaia di volte tutti i paragrafi per accertarmi che è tutto in linea con la realtà e che non ci siano affermazioni che si discostano minimamente da quello che puoi aspettarti.

Chiedo al mio consulente – che mi assiste con brillantezza nella gestione tecnica di questo angolo d’Internet – di darmi un’indicazione più precisa su quante volte sono state modificate le pagine 😉

LE PAROLE DEL MIO CONSULENTE:

AGGIORNAMENTO: sono esattamente 4.408 le revisioni totali salvate nella banca dati interna del sito di LadyFocus al momento della pubblicazione di questo pezzo.

Confermo che nulla è lasciato al caso e tutto il sito è stato studiato per offrire le migliori informazioni possibili per chi cerca in Internet ed in generale la miglior esperienza utente.

La dicitura “LadyFocus è l’esperienza intima definitiva per signore raffinate” è a dir poco audace e non la dico con leggerezza.

Lascia che ti faccio vedere perché è davvero così…

I PILASTRI DEL SERVIZIO DELL’UNICO ACCOMPAGNATORE ULTRA HIGH CLASS PER SIGNORE AFFERMATE 🏛️

I pilastri del servizio dell’unico accompagnatore ultra high class per signore affermate

Ecco quali sono quelle che tu potresti vedere come “le colonne” che tengono in piedi la struttura del servizio LadyFocus!

I. Il sistema

Sistema

Sin da quando ero un adolescente che doveva trovare il modo per stare dietro (in parole semplici) a tutte le materie di studio, pensavo a sistemi per raggiungere gli obbiettivi.

Come fai a dividere la tua giornata di modo che riesci a studiare intensamente ed a lungo ogni singola materia (e che ti rimanga anche tempo per mangiare e dormire bene)?

Non è facile, pertanto serve un metodo…

Chiaro, non ti voglio annoiare con i miei approcci scolastici per prendere sempre voti massimi, volevo solo introdurre la mia scuola di pensiero!

❯❯ Analogamente, nel momento in cui iniziavo a disegnare LadyFocus nel 2016 mi sono detto che se voglio creare qualcosa di assolutamente magnifico, senza lasciare nulla al caso (in particolare la soddisfazione di chi verrà a trovarmi), mi serve un SISTEMA!

Un metodo, un approccio strutturato.

Il succo è questo…

Ricevendoti ripetutamente, scopro piano piano tutte le tue sfumature, prendo nota e ne faccio leva per migliorare le tue esperienze dietro le quinte 🙂

In alte parole, lavoro quando non ti sto facendo compagnia (!) per rotolare ed ingrandire la palla di neve finché non diventa perfetta!

Palla di neve
Proprio così.

Ok, ho parlato un po’ metaforicamente…

Quello che intendo è che nel “tempo libero” preparo minuziosamente e con tutto l’impegno necessario la tua prossima serata, per poter aspettarti con un’esperienza CUCITA SU MISURA.

Per la cronaca: non ci sono limiti per ciò che mi puoi chiedere, se non quelli del buon senso, dell’educazione e del tuo eventuale budget (se i costi si rivelassero non trascurabili).

E come faccio a sapere che tipo di signora sei veramente e quali sono i tuoi gusti?

Per snocciolare la tua personalità a fondo, metto giù nero su bianco 15 domande e le relative risposte; le prime 3 sono queste:

[DOMANDA 1]
“Chi è la cliente?”

Segno una lunga lista di informazioni “base” (eccetto quelle sensibili, come nome e cognome reali):

  • la tua età
  • credenze religiose e politiche (se esistono)
  • sogni e speranze, hobby e passatempo
  • professione
  • dove esci per svago o per socializzare
  • che cosa c’è di importante nella tua vita
  • il tuo carattere (estroversa? introversa? etc.)
  • tue preferenze a livello di colori, musica, luci, cibo
  • molto, molto altro ancora!

[DOMANDA 2]
“Quali sono le sue paure, le sue preoccupazioni, le cose che le “pesano” nella vita?”

Nello specifico apprendo e annoto che cosa ti genera frustrazione in compagnia in generale, e in particolare in intimità.

Devo sbirciare nella tua mente con una sorta di lente d’ingramento per i pensieri, rifletterci sopra e trarre tutte le conclusioni utili.

[DOMANDA 3]
“Che soluzione / risultato specifico cerca?”

È l’opposto della domanda precedente…

Alla base, la compagnia deve essere sempre orientata alla soluzione!

Una volta che ti ho compreso, devo determinare che soluzione ti serve.

Per rispondere in maniera esaustiva a tutte le domande, di norma ci impiego circa due giorni, in quanto faccio mente locale e ci rifletto intensamente prima di mettere il punto finale!


Nella (rarissima) malaugurata ipotesi che qualcosa dovesse andare storto durante una tua esperienza LadyFocus, che faccio?

Uso la mia tecnica dei 5 punti di domanda per risolvere. Mi chiedo:

  1. cosa non ha funzionato?
  2. perché non ha funzionato?
  3. quali azioni sono necessarie per far funzionare?
  4. che cosa serve per attuare le azioni?
  5. quanto effort?

Prendo un foglio di carta a parte da usare come brutta, scrivo le domande e poi scrivo le risposte.

Rileggo le risposte almeno due volte e sottolineo i punti chiave.

Questo è un processo mentale che mi consente di stampare le conclusioni nei pensieri e rimediare con efficacia per la volta successiva…

Tutto questo, che ti ho accennato in maniera estremamente concisa, è caratterizzato da un impegno di grande conto da parte mia…

❯❯ Vuoi saperne ancora di più? Come dicevo prima mi sono già seduto con pazienza davanti alla tastiera per descrivere quasi tutte le sfaccettature del mio metodo dietro LadyFocus su questa pagina!

In alternativa apri questo ebook (cosi puoi anche leggere comodamente sul tuo tablet).

II. Libro mastro

Libro mastro: la bibbia di Adonis!
Ti assicuro che di solito è chiuso, esce solo per sporadiche photoshoot!

Ad un certo punto prima, ti ho detto che in alcune condizioni prendo un foglio di carta a parte…

Su cosa scrivo prima di arrivare a quel foglio? Altri pezzi di carta casuali sparsi sulla mia scrivania?

Eh no!

Non potevo ideare un sistema per poi lavorare in maniera poco organizzata…

A tal proposito, ho inventato pure uno strumento fisico, chiamato appunto Libro Mastro.

❯❯ Lo uso per tracciare tutto su di te, in particolare l’evoluzione delle tue serate!

Cosi mi accerto di non scordarmi alcun dettaglio in nessun caso, e di avere sempre sottomano una checklist…

Una lista to-do a cui fare riferimento per predisporre rigorosamente tutto l’occorrente per la tua esperienza definitiva, compreso l’ambiente…

III. Le Bureau

Sul libro mastro studio schede.. ma non la mia! Leggi le altre pagine per capire di costa sto parlando..
Questa foto è stata scattata all’albergo più lussuoso della città dei Navigli ed illustra come ti accolgo ne Le Bureau con drink e stuzzichini – per iniziare la serata con uno splendente aperitivo!

Sia chiaro, Le Bureau non è una suite di un hotel; su questo ci torno tra un attimo…

Innanzitutto voglio svelarti un dettaglio che ho omesso nella relativa pagina: Le Bureau si traduce l’ufficio!

La signora tipica che mi frequenta non fa fatica a capirlo, volevo aprire con un dettaglio che ho tralasciato 🙂

❯❯ Di fatto, Le Bureau è la mia unica location milanese chic che ho adibito di proposito per riceverti.

È un immobile, ma non una casa dove ci abito: proprio un luogo allestito apposta per trasformare in realtà le tue esperienze intime!

Ti starai chiedendo:

E perché non mi ricevi al rinomato Principe?

Senza nulla togliere al fantastico albergo – dove comunque pernotto periodicamente – l’unico modo per poter avere tutto sotto controllo e preparare le tue serate nei minimi dettagli secondo le tue preferenze è quello di possedere un posto dedicato…

Il discorso va anche oltre il cucire su misura.

La tua PRIVACY come la garantiamo?

Gli altri accompagnatori più gettonati (di vero alto livello o non) applicano i ragionamenti della vecchia scuola (“si è sempre fatto cosi”) e sono soliti a organizzare alloggi aleatori AirBnB (in alternativa hotel / motel).

Purtroppo, nonostante AirBnB abbia implementato sulla carta una regola che vieta le telecamere di sorveglianza, le violazioni di privacy fioriscono ed IL PROBLEMA NON È MAI STATO RISOLTO!

❯❯ Pertanto, l’unica via percorribile per darti certezze e di avere tutto sotto controllo.

L’ISPIRAZIONE DEL GENTILUOMO CHE SI ACCERTA DI ESSERE IL TUO GIGOLO PER SIGNORE ANZIANE INDISCUSSO 💡

L'ispirazione di Adonis ultra high class

Nell’industria musicale circola un aneddoto perenne, sai qual è?

Nessuno crea da zero materiale completamente originale.

La canzone ‘nuova’ tipica è un miscuglio di suoni e sequenze che arrivano da librerie pre-esistenti, ovvero lavori passati.


Delle volte gli artisti non attingono alle librerie ma inevitabilmente ciò che producono è molto simile agli elementi che gli hanno influenzati nella vita.

Vale a dire, quello che esce dalla loro testa è sempre una re-immaginazione di qualcosa che hanno già sentito!

“Hung up” di Madonna è stato un successo globale con oltre 300 milioni di visualizzazioni solo su YouTube.

Tra Spotify, acquisti diretti e altro, è stata ascoltata decine di miliardi di volte.

Forse l’hanno sentita anche alieni in altri universi.

Ma sai, è dannatamente simile a quest’altra traccia del lontano 1979…

(no, non è copia-incolla spudorato: Madonna ha ottenuto legalmente i diritti per creare qualcosa di nuovo partendo da un vecchio successo)

A dirla tutta, questa osservazione della non-originalità si applica a tutte le industrie…

Hai presente il romanzo Moby Dick di Herman Melville? È basato sui capolavori di Shakespeare.

Shakespeare è un genio creativo 100% originale dici? Ha rubato idee da numerosi autori, per esempio Giovanni Boccaccio.

Boccaccio ha scritto tutto isolato in una stanza senza parlare col mondo esterno?

Hai capito.

Arriviamo al dunque: ognuno do noi crea o inventa prendendo in qualche modo spunto dalla cultura che lo ha modellato crescendo.

Applica quello che ha osservato fare ad altri o che gli è stato insegnato.

Delle volte non ci accorgiamo nemmeno… io non sono diverso!


❯❯ Voglio raccontarti due nomi – due marchi se posso dire cosi – da cui ho tratto ispirazione per delineare le caratteristiche di LadyFocus ed alzare l’asticella della compagnia intima per gentildonne… e poter affermarmi come accompagnatore per Donne benestanti perché il valore è effettivamente misurabile…

Permettimi solo di escludere il nostro tanto amato brand del cavallino rampante.

Ultimamente, sono stato paragonato alla Ferrari, così: “sei la Ferrari dei gigolò!”

Dopo aver fatto qualche domanda ho capito perché mi paragonano (e sono intensamente lusingato) ma voglio essere trasparente e ufficializzare che non ho rubato idee da loro 🙂

Puoi essere sicura di questo perché se vai a vedere tutte le lettere di questo sito, NON C’E’ MENZIONE DA ALCUNA PARTE!

(invece per gli altri altri marchi, se spulci bene, trovi piccoli indizi qua e là nascosti)

Sfoglia tranquillamente tutto, trovi un indice completo a questo link.

ISPIRAZIONE DI ADONIS ULTRA HIGH CLASS #1: ROLLS ROYCE

Rolls Royce Phantom Tempus
Rolls Royce Phantom – edizione limitata “Tempus”; da: Rolls-Royce

RR ha una filosofia semplice quanto potente: “il meglio o niente”“the best or nothing”.

Questa filosofia mi è sempre stata a cuore perché nonostante la brevità trasmette il messaggio più avvincente possibile…

❯❯ QUALITÀ ASSOLUTA.

Fondata oltre un secolo fa nel 1906 da Charles Stewart Rolls ed Henry Royce, la casa automobilistica britannica non ha mai puntato sull’economico o sul banale.

Tutto ciò che è firmato RR, dai cerchi alle modanature pregiate in radica è splendidamente e costosamente ricercato: il meglio o… hai indovinato!

Tuttavia, nel segmento dell’ultra lusso i materiali di prim’ordine sono la base.

Certo, la pelle che riveste il divano posteriore imperiale è comunque di gran lunga superiore a quella che troveresti in una Mercedes (proviene solo da mucche allevate attentamente in luoghi appartati, privi di zanzare e monitorati) …

Ma per andare “the extra mile”, le quattro ruote che escono da Goodwood – la mitica fabbrica – spesso sono accessoriate con il cosiddetto cielo stellato interno.

E questo non lo trovi proprio nelle Mercedes!

Starlight - cielo stellato
Cielo stellato interno; fonte: Rolls-Royce

Con l’ultima iterazione, i passeggeri posteriori possono vedere perfino delle stelle cadenti.

❯❯ A parte accertarmi che il mio servizio è impeccabile da tutti i punti di vista – the best or nothing – con molto piacere ho ideato un concetto simile, riportando ne Le Bureau alcuni elementi unici di arte astratta che puoi vedere esplorando tutte le pagine di ladyfoc.us

Per essere sicuro che capisci cosa intendo, ne inserisco uno che adoro sotto questa linea…

PSSST: questo non è detto sia tra quelli ricreati a grandi proporzioni ne Le Bureau… per capire quali sono, devi venire a vedere dal vivo! Qualcuno potrebbe anche essere visibile esclusivamente ne Le Bureau!

Rolls Royce – naturalmente – s’impegna altresì (e all’inverosimile) a cucire su misura le auto e gli accessori per i loro clienti facoltosi.

Infatti, il cielo può essere personalizzato tale che mostra le esatte stelle che furono visibili nel giorno di nascita del proprietario!

Siccome io ho da fare con persone, ed in particolare Donne distinte, per questo aspetto io ho dirottato la mia attenzione da accompagnatore per signore mature altrove, alla ricerca di spunti più mirati…

ISPIRAZIONE DI ADONIS ULTRA HIGH CLASS #2: SUKIYABASHI JIRO (すきやばし次郎)

Obama cena presso Jiro
Cena presso Jiro; fonte: Twitter

Potresti non averne sentito parlare se ami altre cucine (non mi offendo), però Jiro è indiscutibilmente il più apprezzato ristorante giapponese sulla Terra.

Cosa lo rende il top dei top?

Hanno messo un cartello all’ingresso con scritto “VIENI QUI PERCHÉ ABBIAMO DECRETATO DI ESSERE I MIGLIORI” senza fare altro?

Assolutamente no.

In modo del tutto analogo, Jiro parte dalla base della qualità assoluta e la farcisce in abbondanza con sfavillante attenzione ai dettagli e una filosofia di creare l’esperienza perfetta per ogni singolo individuo, in funzione dei suoi modi.

Come?

I SEGRETI DI UN CUOCO ATIPICO

segreti di un cuoco atipico

Jiro (fondatore e chef) lavora in primis come osservatorio…

❯❯ Per ogni ospite che entra nel suo bellissimo ristorante, guarda attentamente come si atteggia, come parla, e sfrutta tutti i segnali possibili per determinare come meglio trattarlo.

Non sta usando la mano destra per afferrare le bacchette? È mancino?

Allora posiziona la pietanza sul piatto di modo che sia più vicina a quella sinistra.

Naturalmente, questo è solo un piccolo esempio dell’attenzione MANIACALE.

In tutta onestà non voglio dirti tutto nemmeno su di lui, augurandomi che un giorno potrai cenare in quel incredibile posto anche solo una volta nella vita.

Se ti potessi accompagnare io, l’onore non conoscerebbe limiti…

Ne vale anche la pena di mettersi sulla lunga lista d’attesa!

Si, non è che puoi semplicemente fargli uno squillo e fissare appuntamento a piacere…

In un locale dove cenano regolarmente presidenti e soggetti di calibro simile, è chiaro che la fila comprende quasi tutta la civilizzazione umana.

LE TRIBOLAZIONI DELLA RICERCA DELLA PERFEZIONE 😲

Gigolo per signore anziane specializzazione non banale

Rolls Royce stava andando in bancarotta nel 1971.

Pure nel 2002, quando il produttore fu acquisito e salvato dalla fabbrica bavarese di motori, meglio nota come BMW.

E infine anche OGGI la sta rischiando! Con una probabilità di ben 45%, secondo alcune analisi…

L’Occitane ha dichiarato insolvenza a Gennaio 2021.

Il re della moda Louis Vuitton? Sopravvive, ma le sue vendite sono calate di 84% nella prima metà del 2020.

(e no, non banalmente per colpa del noto attacco virale)

D’altro canto, una McDonald’s che serve tutto il globo compromettendo tutto – dalla qualità al servizio – ha un flusso di cassa tale che resiste alla faccia di tutte le crisi possibili…

❯❯ Voglio dirti che chi punta ad offrire qualità stellare senza badare ai costi interni cammina su un sentiero poco asfaltato: rimane in panne ogni due per tre, e delle volte la meta non la raggiunge proprio.

È incredibilmente ostico. Un sacrificio e rischio enorme dietro le quinte per fornire alla clientela un risultato immacolato.

  LO STESSO LIVELLO DI DIFFICOLTÀ…
È PURE LA MIA SFIDA 

Se io sono “ultra high class”, LadyFocus è “ultra high difficulty”!

Ma sai cosa?

Detta cosi potrebbe sembrare una grande lamentela, invece NON LO È.

Se potessi tornare indietro nel tempo agli inizi e ripartire diversamente, non cambierei una virgola…

Per quanto sia arduo e delle volte poco remunerativo, il piacere riflesso che mi godo nel vederti felice è la ricompensa migliore possibile.

E vale più di qualsiasi somma monetaria…

Mentre concludo queste righe ti posso dire che volendo posso iniziare a ricevere ancora una, forse due signore; se vorresti anche tu provare a costruire la tua esperienza intima definitiva con me…

CLICCA QUI PER METTERMI ALLA PROVA!

Sono sempre pronto nonché ansioso di iniziare una nuova sfida 🤗

Firma Adonis ultra high class breve

P.S. hai saputo come Anna è riuscita a trovare un accompagnatore per una sera INCREDIBILE e INDIMENTICABILE?

 

CONDIVIDI SU:

"Adonis ultra high class" è il primo e unico accompagnatore di fascia altissima in Italia nonché ideatore di LadyFocus, un servizio esclusivo di compagnia per signore distinte.
Offre esperienze CUCITE SU MISURA ed è noto per non fermarsi a nulla nel soddisfare i sogni delle clienti.

1 commento

  1. LadyFocus tech. consultant says:

    Hey, ciao! Io sono il consulente (sì, esisto davvero) e volevo farti sapere che ho inviato ad Adonis quelle due frasi da inserire in mezzo all’articolo per quanto riguarda il numero totale delle revisioni del sito e tutto l’approccio che sta alla base di LadyFocus (che Adonis ha ideato).

    Rispondi

Lascia un commento

I dati non vengono salvati. Nome e email opzionali. Privacy inviolabile.